Come si usa snapchat: la guida definitiva per principianti ed esperti

come si usa snapchat

Ciao e benvenuti su Servizi WordPress oggi parliamo di Snapchat.

Ti sarà capitato di vedere delle persone fare smorfie e facce buffe davanti al loro cellulare per strada, e ti sarai chiesto cosa stessero facendo. La risposta è Snapchat, il nuovo social network del momento che rende la condivisione dei momenti quotidiani e la comunicazione con gli amici ancora più divertente, vivace e frizzante.

Se ne hai sentito parlare in televisione e su Internet, se hai visto l’applicazione ufficiale in testa a tutte le classifiche di download, se tutti i tuoi amici la stanno già usando e ti senti escluso dal divertimento, questo è il momento giusto per entrare nel bizzarro mondo di Snapchat.

Di seguito scoprirai tutto quello che c’è da sapere sul funzionamento e l’utilizzo di Snapchat, imparerai le dinamiche che regolano questo spiritoso e istantaneo modo di comunicare con gli amici, e capirai cos’è che rende gli utenti di Shapchat la community più creativa e originale della rete.

Anche se sei già un esperto e usi l’applicazione da tempo, qui troverai tante curiosità per approfondire la conoscenza delle funzioni più popolari e divertenti, nonché una lista delle persone famose su Snapchat da aggiungere ai tuoi contatti per non perderti neppure uno dei loro snap pubblici.

Impugna quindi il tuo cellulare, armati di fantasia e tanta voglia di ridere, e continua la lettura per diventare un vero professionista di Snapchat!

Cos’è Snapchat?

Snapchat è la più popolare applicazione di messaggistica istantanea del momento fra i giovani. La sua forza sta nella particolarità d’utilizzo. Infatti, a differenza degli altri servizi di chat per dispositivi mobili che spopolano al momento, Snapchat non si concentra principalmente sui messaggi testuali, bensì sullo scambio di immagini.

Il cuore pulsante di Snapchat sono proprio gli snap, ovvero fotografie o brevissimi video che gli utenti si inviano fra di loro per condividere momenti speciali e comunicare informazioni in maniera visuale, con l’aiuto di una corta didascalia che può essere aggiunta come corredo all’immagine.

Snapchat è lo strumento più comodo e spiritoso per inviare foto e video ad amici e parenti senza dover occupare spazio nella memoria del telefonino. È disponibile su App Store e Play Store sia per dispositivi iPhone che Android, ed è compatibile con la maggior parte degli smart phone, anche quelli un po’ datati.

Dal momento della sua nascita, nel 2011, Snapchat ha progressivamente aggiunto funzioni e caratteristiche esclusive, guadagnando sempre maggior consensi fra gli amanti della tecnologia e i frequentatori dei social network.

Uno dei cavalli di battaglia di Snapchat è la privacy. Visto che le immagini e i video potrebbero contenere dati sensibili e informazioni private, Snapchat garantisce agli utenti che le loro foto potranno essere visionate solo dagli utenti da loro selezionati, e solo per un tempo limitato.

Vediamo nel dettaglio come funziona Snapchat e quali sono i pilastri del suo servizio di messaggistica.

Come funziona Snapchat

Snapchat è un’applicazione di messaggistica che si basa sullo scambio di foto e brevi video. A seconda del metodo di condivisione, le immagini e i filmati si distinguono in due categorie: gli snap e le storie.

Gli snap sono foto e video inviati tramite l’applicazione a uno dei contatti presenti nella rubrica di Snapchat, oppure anche a più amici contemporaneamente. Ogni snap può essere personalizzato e abbellito con tanti accessori divertenti, che vanno dalle semplici scritte e didascalie, a effetti speciali davvero spettacolari, come filtri, disegni a mano libera e maschere che camuffano i volti per sorprendere gli amici e strappare loro una risata.

 

Gli snap vengono condivisi soltanto con le persone selezionate, non sono condivisi in maniera pubblica con tutti i contatti come accade su molti social network. Inoltre, dopo pochi secondi dalla ricezione, gli snap si autodistruggono senza lasciare alcuna traccia.

Infatti, le foto e i video scambiati tramite Snapchat si cancellano automaticamente dopo un massimo di 10 secondi, trascorsi i quali non è più possibile visualizzarli o recuperarli.

Durante i 10 secondi di vita di uno snap, il ricevente ha solo una possibilità aggiuntiva di rivederlo o riprodurlo di nuovo in caso si sia perso dei dettagli o non abbia fatto attenzione durante la prima visualizzazione. Non è possibile fare screenshot agli snap o catturare un fermo immagine senza che il mittente originario lo venga a sapere, tramite una notifica di avviso.

Queste procedure assicurano la privacy agli utenti anche qualora decidessero di scambiarsi immagini private e sensibili.

Invece, le storie funzionano in modo completamente diverso, più simile ai normali post che vengono condivisi sulle tradizionali piattaforme dei social media. Infatti, la sezione delle storie di Snapchat mostra una serie di foto e video appositamente selezionati dall’utente affinché siano visualizzabili da tutti i propri contatti.

Quindi, gli snap che l’utente decide di condividere pubblicamente sono disponibili per tutti i gli amici che ha aggiunto su Snapchat, per tutta la durata della giornata. Per vedere le storie condivise dagli amici, basta scorrere a sinistra nella schermata della fotocamera di Snapchat.

Oltre alle foto e ai video, Snapchat permette di chattare con i propri amici ed effettuare videochiamate come altre applicazioni social simili. Non è richiesto nessun costo aggiuntivo per l’invio dei messaggi testuali e per le telefonate a parte il normale consumo di traffico della propria connessione dati.

Come usare Snapchat per la prima volta

Se l’introduzione al mondo di Snapchat ti ha incuriosito e vuoi provare in prima persona il suo originale servizio, non devi fare altro che installare l’app sul telefonino e registrarti con i tuoi dati personali.

Ecco le istruzioni per iscriversi passo dopo passo.

Prima di tutto, è necessario scaricare l’app gratuitamente dallo Store del proprio dispositivo iOS o Android. Una volta che il download e l’istallazione è completata, apri il programma e premi il pulsante Registrati per creare un nuovo account utente.

Ti sarà chiesto di inserire un indirizzo email valido, di scegliere una password d’accesso e di selezionare la tua data di nascita (devi avere più di tredici anni per usufruire della versione completa di Snapchat), poi clicca nuovamente su Registrati.

A questo punto, dovrai decidere il nome utente con cui i tuoi amici ti vedranno su Snapchat, comunicare il tuo numero di telefono e premere Continua per verificare l’account. Nel giro di pochi istanti, riceverai un SMS di convalida con un codice segreto a sei cifre da inserire nel campo Codice di Verifica.

Potrebbe esserti chiesto anche di selezionare fra una serie di immagini quelle che rispondono a un certo requisito, per controllare che tu non sia un robot, e di aggiungere automaticamente ai tuoi contatti tutti gli utenti Snapchat associati ai numeri telefonici presente nella tua rubrica.

Completata la verifica, sei ufficialmente iscritto con successo a Snapchat!

Adesso puoi iniziare subito a scattare e condividere foto con i tuoi amici.

Basta selezionare nell’icona in alto a destra dello schermo la fotocamera posteriore o quella frontale dello smart phone, poi inquadrare il soggetto e schiacciare il tasto rotondo in basso come faresti nella normale applicazione di fotografia del tuo cellulare.

Se hai scelto di scattarti un selfie, puoi personalizzare la foto e aggiungere un tocco divertente sfiorando l’immagine del tuo volto sullo schermo e aggiungendo una delle maschere o degli effetti offerti dall’applicazione.

A questo punto, puoi decidere se salvare l’immagine nel tuo rullino privato su Snapchat, aggiungerla alle storie visualizzabili da tutti i contatti per 24 ore, oppure inviarla a degli amici specifici come snap temporaneo premendo la freccia blu a destra.

Usare l’opzione Snapchat video per condividere brevi filmati

Se preferisci inviare un breve videoclip di pochi secondi al posto di una semplice foto, farlo è altrettanto semplice!

La procedura da seguire è la stessa utilizzata per le normali fotografie, selezionando la fotocamera anteriore o posteriore, ma la differenza sta nella pressione del pulsante di scatto in basso al centro: invece di premerlo una sola volta, va tenuto premuto per tutto il tempo della registrazione del video.

Esattamente come le foto, anche i filmati possono essere resi unici aggiungendo didascalie in qualsiasi punto del video con un semplice tap sullo schermo, oppure adesivi, filtri artistici e tanti altri effetti speciali.

Si può scegliere se lasciare attivo l’audio del video prima della condivisione oppure se disattivarlo, premendo l’apposita icona dell’altoparlante presente a sinistra in fondo allo schermo.

La durata massima dei video è di 10 secondi, cioè lo stesso tempo di visualizzazione massimo che hanno le foto. Finita la personalizzazione del video, si può scegliere se salvarlo nel rullino, se condividerlo pubblicamente nella propria sezione storie personale, oppure se inviarlo come snap a uno o più amici in rubrica, schiacciando gli stessi pulsanti o la freccia azzurra che vengono utilizzati anche per le immagini statiche.

Se qualcuno dei tuoi contatti ti invia un video su Snapchat, per visualizzarlo ti basterà cliccare sull’icona a forma di fumetto posta in basso a sinistra, oppure scorrere con il dito verso destra a partire dalla schermata di scatto principale, e pigiare il nickname dell’utente che ti ha inviato il messaggio.

Potrai vedere il video solo una volta aggiuntiva dopo la prima visualizzazione, e poi il filmato scomparirà per sempre a meno che il tuo amico non decida di salvarlo fra le storie pubbliche per la durata dell’intera giornata.

Come personalizzare la fotocamera con effetti sbalorditivi

Quello che rende gli snap così belli e divertenti è la possibilità di aggiungere effetti di ogni tipo, dai più artistici a quelli assolutamente demenziali. Mentre si stanno scattando le foto o girando i video, o subito dopo averli salvati, è possibile aggiungere dettagli e particolari accattivanti per trasformare ogni istante in un ricordo unico.

L’opzione base di Snapchat è aggiungere una didascalia a foto e video.

Questa può essere una semplice descrizione, un’informazione aggiuntiva, un messaggio che non potrebbe essere comunicato visivamente, ma molto spesso si tratta di battute, scherzi, commenti irriverenti e pungenti alle immagini pensati per strappare il sorriso a chi le riceve.

Basta toccare lo schermo in un punto qualsiasi per aggiungere la didascalia, e il ricevente vedrà la scritta in sovrimpressione sull’immagine.

Effetti più creativi comprendono la possibilità di disegnare sulle immagini.

È sufficiente toccare l’icona della matita che si trova in alto a destra e selezionare la sfumatura di colore dalla barra sottostante, poi basta tracciare linee e schizzi con le proprie dita sullo schermo per creare disegni simpatici e creativi con cui abbellire le foto.

La freccia presente alla sinistra dell’icona a forma di matita permette di cancellare l’ultimo disegno senza dover ricominciare dall’inizio. Un’altra aggiunta grafica sono gli adesivi e gli sticker, che si attivano premendo l’icona a forma di post-it, scegliendoli da una selezione messa a disposizione da Snapchat.

Oltre a queste modifiche, sono disponibili degli effetti ancora più spettacolari al momento dello scatto o della registrazione. Questi effetti sono delle lenti speciali che permettono di cambiare profondamente l’aspetto del soggetto inquadrato dalla fotocamera grazie a maschere, trucchi, occhiali e altri accessori virtuali, scambio delle facce, e tante altre soluzioni divertenti.

Per attivare le lenti speciali, basta premere con le dite sull’immagine del proprio volto se si sta scattando un selfie, oppure sul volto dei propri amici se si sta usando la fotocamera posterie. Gli effetti speciali appariranno in basso sullo schermo, poco sopra il pulsante di scatto. Scorrendoli, è possibile scegliere i dettagli che meglio completano la foto e seguire le istruzioni per realizzare l’effetto alla perfezione, ad esempio aprire la bocca nel caso dell’effetto che trasforma la persona inquadrata in un drago.

Scattando la foto o registrando il video, si otterrà uno snap straordinario.

Applicare altri filtri Snapchat

Oltre alle lenti speciali, ai disegni e alle scritte, si possono applicare filtri artistici per modificare i colori, la saturazione, la luminosità, il contrasto e l’esposizione delle foto e dei video acquisiti tramite la fotocamera di Snapchat.

Per applicare i filtri, è necessario prima attivare l’opzione nelle impostazioni, quindi accertati di averlo fatto.

A questo punto, ti basterà scorrere verso sinistra nella schermata di cattura di foto e video per visualizzare un’anteprima dei vari filtri colorati disponibili e dei relativi effetti che creano sulle foto. Oltre ai filtri colorati, sono disponibili anche dei geofiltri.

Questo tipo di filtri aggiunge informazioni quali data, ora, temperatura, condizioni atmosferiche e posizione agli snap catturati.

Tutte le opzioni per aggiungere contatti Snapchat

Esistono vari modi diversi per aggiungere amici e conoscenti ai contatti Snapchat.

Al momento della registrazione, l’applicazione chiede di aggiungere automaticamente i contatti in rubrica che dispongono di un account Snapchat, ma se si è dimenticato di farlo è possibile procedere anche in seguito.

Alternativamente, i contatti possono essere aggiunti manualmente uno per volta tramite il loro username o il loro Snapcode.

Per aggiungere i contatti manualmente, basta premere l’icona a forma di fantasma presente nella schermata principale in alto, poi selezionare l’opzione Aggiungi Amici. Se conosci il nome utente dei tuoi amici su Snapchat, puoi inserirlo nella sezione Aggiungi per Nome Utente.

Oppure puoi aggiungere gli utenti presenti nelle tue vicinanze, tramite ricerca automatica, o effettuare una nuova sincronizzazione con la rubrica. Il metodo più divertente per aggiungere i contatti, però, è lo Snapcode.

Lo Snapcode è una sorta di codice a barre unico per ogni utente che l’applicazione crea al momento della registrazione, e che funge anche da avatar e immagine del profilo.

Basta scattare una foto allo Snapcode di un amico per aggiungerlo ai contatti: è possibile farlo dalla pagine Aggiungi Amici inquadrando lo Snapcode in tempo reale nella sezione Aggiungi mediante Snapcode, oppure caricando una foto scattata in precedenza.

Allo stesso modo, condividendo il proprio Snapcode con le altre persone, queste potranno aggiungerti facilmente. Per personalizzarlo, premi il tuo avatar nel menù principale e scattati un selfie, che apparirà all’interno della sagoma del fantasma di Snapchat.

Lista delle persone famose su Snapchat

Snapchat è un’applicazione innovativa, intuitiva, facile da usare ed estremamente divertente per sbizzarrirsi e fare scherzi agli amici. Ecco perché sempre più utenti la utilizzano quotidianamente. Fra i milioni di iscritti, ci sono anche tantissimi personaggi famosi e VIP internazionali, che possono essere aggiunti ai propri contatti così da seguire tutte le storie che condividono pubblicamente.

Tante star del cinema, della televisione, della musica e dello sport, sia italiane che straniere, fanno già parte della community di Snapchat. Alcuni dei nomi più famosi sono i cantanti Selena Gomez, Justin Bieber, Ed Sheeran, Ariana Grande e Rihanna, rispettivamente iscritti con username selenagomez, rickthesizzler, teddysdaytoday, moonlightbae e rihanna.

Fra le attrici, alcune delle utenti di Snapchat più prolifiche sono Jessica Alba (con nome utente jessicamalba), Eva Longoria (realevalongoria) e Blake Lively (livelybk). Icone della moda come Cara Delevingne (caradevilqueen), Kim Kardashian (kimkardashian), Paris Hilton (realparishilton) e Gigi Hadid (itsgigihadid) condividono i loro abiti più belli e tanti istanti elettrizzanti dalle serate mondane più esclusive. Anche il pilota di Formula1 Lewis Hamilton (lewishamilton) e la tennista Serena Williams (serenaunmatched) non hanno resistito alla possibilità di condividere i loro successi su Snapchat.

Tra le celebrità nostrane, spiccano volti della musica e della televisione come Fedez (nome utente fedezofficial), Emis Killa (realemiskilla), Francesco Facchinetti (frafacchinetti), J-Ax (j-axofficial), Lorenzo Jovanotti (lorenzojova), Caterina Balivo (caterinabalivo) ed Elena Santarelli (elenasantarelli).

Prima di concludere, ti lascio con questa Video Guida completa di Stefano Mongardi che spiega come si usa Snapchat.

Conclusioni:

In questa guida, abbiamo visto insieme come si usa snapchat e come utilizzarlo per avere un profilo esplosivo.

Sono sicuro che anche tu da oggi sarai in grado di usare snapchat per iniziare a condividere le tue storie e i tuoi snap con i tuoi amici.

Se hai domande lasciale nei commenti qui sotto.

Per il momento è tutto.

Ciao a presto

Raffaele

Facebook Comments

Torna su
close

Strumenti per WordPress

 Mini Video-Corso Gratuito