WordPress: cos’è e come funziona (Guida Per Principianti)

WordPress

Ciao a tutti ragazzi e benvenuti su ServiziWP, oggi vediamo insieme cos’è WordPress e come funziona.

Oggi viviamo nella cosiddetta era 3.0, nella quale tutto e tutti siamo collegati e in cui la tecnologia e il web giocano un ruolo fondamentale nella nostra vita. 

Infatti l’avvento d’internet ha stravolto il nostro modo di approcciare alle cose, di vivere la nostra quotidianità, di crescere e avere accesso a un numero illimitato di occasioni e possibilità. Non a caso il web è ritenuto una delle armi più forti e, soprattutto alla portata di tutti, per informarsi, avere una visione a 360 gradi del mondo e crescere sia in ambito personale che lavorativo.

A oggi chiunque e qualsiasi cosa è presente sulla rete, che si rivela il luogo perfetto in cui imparare cose, dare libero sfogo alle proprie passione, pubblicizzare sé stessi o la propria attività, aumentando il proprio business. 

Sicuramente il primo modo di essere veramente presenti sui motori di ricerca, nonché quello che si rivela maggiormente efficace, in grado di conferire un’idea di professionalità e di serietà alla nostra immagine o alla nostra azienda, è senza dubbio quello di creare il proprio sito web

Una pagina internet infatti, indipendentemente dal fatto che rappresenti il tuo business o solo e unicamente la tua immagine, nel quale esporre chi sei, cosa ti piace fare, cosa offri o cosa vendi, ti permetterà di essere davvero presente nell’immenso mondo della rete tramite un mezzo che è sempre visto in maniera molto seria, e che potrebbe essere l’arma vincente per implementare e portare avanti le tue idee e i tuoi progetti.

Se fino a pochi anni fa la realizzazione di un sito web professionale, che avesse un’interfaccia decente e piacevole alla navigazione era un compito prettamente riservato ai professionisti del settore, ovvero programmatori e creatori di siti internet, a oggi è possibile creare una pagina web dall’aspetto professionale e con infinite potenzialità in completa autonomia e con un budget limitatissimo.

Tutto questo è possibile grazie alla creazione e all’esistenza di diversi programmi e software che permettono a qualsiasi utente, anche al più inesperto, di creare la propria pagina web. 

Una delle piattaforme che nel corso degli anni si è fatta più strada nel mondo del web making, diventando il punto di riferimento indiscusso per la creazione di siti web, utilizzata anche da centinaia di aziende, è senza dubbio WordPress, ovvero una piattaforme open source che permette di creare, gestire, modificare e ampliare il proprio sito web, il tutto in modo dinamico, piuttosto semplice, economico e con infinite potenzialità. 

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio cos’è WordPress, come si usa, a chi si rivolge, come funziona e tutte le informazioni utili per cominciare a utilizzare questa preziosa piattaforma per creare il proprio sito web. 

Che cos’è WordPress

WordPress, nel linguaggio tecnico, è un CMS (Content Management System) completamente open source in grado di permettere a  chiunque di creare, modificare e gestire il proprio sito web, senza la necessità di particolare esperienza e con infinite possibilità di personalizzazione e di azione. 

Nel corso degli anni, grazie alla sua continua evoluzione e al grado di affidabilità e sicurezza del quale gode, WordPress è diventato a oggi il software più utilizzato, sia da professionisti che da neofiti per la creazione di qualsiasi sito web, dal semplice blog personale fino ad arrivare a veri e propri e-commerce aziendali. 

Basti pensare infatti che al 2021, circa il 56% dei siti presenti sulla rete, che si aggirano su un numero di 78 milioni di pagine web, è stato creato e basa il proprio funzionamento su questa piattaforma open source. 

Tra questi 78 milioni di siti realizzati con WordPress troviamo e-commerce, blog, pagine aziendali di rilevanza mondiale, siti istituzionali e governativi. Questo fa capire quanto questo software sia potente ed efficace.

Il vero punto di forza che ha reso WordPress così diffuso e utilizzato è proprio il linguaggio che sta alla base del suo funzionamento. 

Infatti si tratta di un software sviluppato tramite il linguaggio PHP e con un database MySql, caratteristiche che permettono agli utenti di utilizzare WordPress per creare siti e contenuti online senza la necessità di essere ferrati in ambito informatico, conoscendo i linguaggi di programmazione HTML, CSS o JavaScript.

In questo modo si è permesso a tutti di realizzare in maniera semplice, oltre che gratuita, il proprio sito web, il tutto contando su un programma che permette di farlo senza rinunciare a nulla. 

Questa è un po’ la filosofia che sta alla base di tutte le piattaforme open source, ovvero rendere accessibile le potenzialità del web accessibili a tutti, permettendo di pubblicare contenuti e renderli consultabili alla community d’internet. 

Se intendi creare il tuo sito web, il tuo blog, il tuo e-commerce che affianchi la tua attività fisica, dare vita alla tua piattaforma di e-learning o semplicemente creare dei siti funnel per aumentare l’efficacia delle tue strategie di marketing, WordPress è a oggi la migliore soluzione alle tue necessità. 

Perché scegliere WordPress

Ovviamente WordPress non è l’unico software che permette di creare siti web di ogni genere, bensì ne esistono molti altri con caratteristiche similari.

In questo caso quindi una domanda sorge spontanea: perché dovrei scegliere WordPress piuttosto che le altre alternative presenti sul mercato?

Il primo motivo per il quale scegliere WordPress è proprio la sua diffusione e il suo utilizzo da milioni e milioni di siti web. 

Infatti essendo un software utilizzato su una scala così ampia, su cui si basano milioni e milioni di siti, è in grado di garantire un livello di sicurezza, privacy, personalizzazione e possibilità di utilizzo ad altissimi livelli, tutti fattori essenziali per un sito web. 

WordPress mantiene continuamente aggiornato il software, risolvendo immediatamente ogni tipo di bug, aggiornando le informazioni sulla sicurezza e sulla privacy, oltre che a implementare in maniera costante nuove e interessantissime funzioni. 

Oltre che per una questione di affidabilità WordPress potrebbe rappresentare la soluzione migliore alle tue esigenze perché si tratta di una piattaforma open source, ovvero completamente gratuita e fruibile al 100%. 

Ultimo ma non per importanza troviamo le quasi infinite possibilità di personalizzazione, template già impostati, funzione da aggiungere e così via che la piattaforma mette a completa disposizione degli utenti, in modo tale che possano creare un sito su misura per le proprie esigenze. 

WordPress è Open Source

Come abbiamo già accennato nei paragrafi precedenti, una delle più grandi forze di WordPress è proprio il fatto di essere un software open source, ovvero completamente gratuito e utilizzabile da chiunque.  

In poche parole un programma open source è progettato per essere aggiornato da chiunque voglia partecipare al progetto.

Il fatto di essere open source lo rende uno strumento estremamente potente e alla portata di tutti.

Differenza tra WordPress.org e WordPress.com

Cercando sul web WordPress ci si potrebbe ritrovare difronte a  due diverse tipologie di risultato, ovvero WordPress.org e WordPress.com.

In questo caso è importante sapere che si tratta di piattaforme completamente differenti e con un fine totalmente diverso l’una dall’altra.

Infatti WordPress.org è il software open source di cui abbiamo parlato fino a ora, mentre WordPress.com invece è un programma che prevede un piano in abbonamento per la creazione di siti vetrina.

La differenza principale sta nel fatto che WordPress.org il sito creato è di proprietà dell’utente che lo ha fatto, il quale ha il potere di modificarlo, aggiungere estensioni e plug-in e via dicendo, mentre WordPress.com è un programma che ha di base degli abbonamenti e genera siti con delle funzionalità limitate.

Come funziona WordPress

Nei primi paragrafi abbiamo spiegato come WordPress sia un CMS, che tradotto in italiano significa Sistema di Gestione dei Contenuti, e basa il suo funzionamento sul linguaggio PHP utilizzabile da tutti.

Si può personalizzare attraverso plugin che funzionano come le applicazioni per un telefonino, e attraverso dei temi per WordPress o un page builder puoi creare una veste grafica che sarà il vestito per il tuo sito web.

In pratica un CMS come WordPress non è altro che un programma che viene scaricato ed eseguito direttamente su un server, consentendo di creare e pubblicare nuovi contenuti online, il tutto senza necessariamente avere conoscenze a livello informatico.

Come usare WordPress

L’utilizzo di WordPress è molto semplice e intuitivo, anche se come per tutte le cose, se si tratta della prima volta che ci si affaccia a questo mondo, è necessario prendere confidenza con le moltissime impostazione e possibilità di personalizzazione che il software ci mette a disposizione.

Ma ti assicuro che una volta che inizierai a fare pratica, sarai in grado di creare pagine, scrivere articoli, pubblicare contenuti in autonomia.

Per apprendere velocemente ti potrebbe essere utile il nostro corso “WordPress“, facile da seguire e ottimo per imparare le basi di WordPress.

WordPress temi e plug-in

Una delle più grandi funzionalità di WordPress, nonché anche una di quelle che lo rende uno degli strumenti più performante e adatto per la creazione di un sito web, è proprio la possibilità di poter creare la propria pagina web avendo a disposizione centinaia e centinaia di template già predefiniti e moltissimi plug-in che saranno in grado di rendere il vostro sito ancora più unico. 

Infatti WP mette a disposizione degli utenti migliaia di template predefiniti, ottimi da utilizzare come base per la creazione del proprio sito. Questi template variano in base alla tipologia del sito che si desidera realizzare, ad esempio se si intende fare un blog, un e-commerce, un sito professionale, un sito personale. 

Insomma, le possibilità di personalizzazione sono praticamente infinite e adatte per ogni tipologia di esigenza. 

Come si installa WordPress

L’installazione di WordPress è davvero semplice, intuitiva e veloce.

Ovviamente prima di poter installare WP, sarà necessario acquistare un abbonamento a un servizio di hosting.

Dopo aver acquistato il servizio di hosting, potrai in pochi passi installare WordPress.

Una volta installato WordPress, puoi iniziare a creare il tuo sito web in autonomia.

Quanto costa WordPress

WordPress, come detto in precedenza, segue la filosofia dei software open source, quindi il suo utilizzo è totalmente gratuito. 

Nonostante ciò, quando ci si appropinqua alla creazione di un sito web si va incontro necessariamente anche ad altre spese, come ad esempio quelle relative all’hosting, ovvero al server che utilizzeremo per ospitare il nostro sito, senza il quale non sarà possibile metterlo online. 

Il costo degli hosting variano da un minimo di 30/40 euro all’anno fino ad arrivare a centinaia di euro al mese, il tutto dipende dalla qualità, dall’assistenza tecnica, dalla sicurezza e dalla velocità che l’hosting è in grado di fornirci e di cui abbiamo bisogno. 

È ovvio che un sito di e-commerce con diverse centinaia di visite al giorno avrà bisogno di un hosting prestante e che garantisca affidabilità e assistenza tecnica in caso di guasti.

Al contrario un blog personale dovrà gestire una mole di traffico decisamente minore, rendendo sufficiente anche un hosting base. 

Oltre al costo dell’hosting si dovrà andare incontro anche a un’altra spesa, ovvero quella del dominio.

Il dominio è il nome e l’indirizzo del tuo sito web, ovvero come vuoi che si chiami la tua pagina. Qui i prezzi variano molto in base alle parole utilizzate e all’estensione che si desidera, in genere si parte da un minimo di 10 euro l’anno per arrivare anche qui a migliaia di euro.

Mediamente per un servizio di hosting e un dominio per iniziare te la puoi cavare anche con 50€ anno, se hai in mente di creare un sito web professionale credo che la spesa vale la pena affrontarla, che ne pensi?

Conclusioni:

In questa guida abbiamo visto insieme WordPress, il migliore CMS per creare siti web che puoi trovare online.

Se hai domande, puoi scrivere nei commenti qui sotto all’articolo.

Per il momento è tutto.

Ciao a presto!

Raffaele

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Scarica la Guida Gratuita!!!

"Come Fare un Sito con WordPress"

Da leggere

Post Correlati

Elaborazione...

Inizia a creare il tuo sito web!
Scarica la guida Gratis

Inserisci il tuo indirizzo email e 

Scarica Subito la guida 

“Come fare un sito con WordPress”

Freccia optin

Scarica Gratis!

Inserisci la tua migliore email per ricevere la guida

L’indirizzo email verrà inserito nella lista email di Servizi WP dalla quale ti puoi cancellare in qualsiasi momento.